BIOGRAFIA

MANUEL AUTERI è un cantautore bolognese. Fin dalle elementari studia batteria passando poi alla chitarra ed al pianoforte. La prima partecipazione importante avviene al Festival di Castrocaro (1998) a cui seguono Vota le Voci (1999 e 2000) ed il concorso Valmarana organizzato da Leandro Barsotti. Nel 1999 Manuel conosce Vasco Rossi ed il suo staff: Floriano Fini e Pia Tuccitto (autrice di successo che scriverà poi una canzone per l’album d’esordio di Manuel).

Manuel è anche co-produttore del singolo “Ciao amore” firmato dalla stessa Pia, comparendo anche all’interno del secondo singolo “Quella vispa di Teresa” insieme a Vasco Rossi. Sempre nel 1999 Manuel è a Help intervistato da Red Ronnie e presenta il suo primo demo “Sei Mia”. Nel 2002 Manuel incide anche “Anything” e “Sorridimi”. Nel 2003 inizia la collaborazione con l’attuale produttore artistico, Renato Droghetti, ex componente del gruppo Taglia 42, collaboratore di Edoardo Bennato, De Crescenzo, e coautore di Paolo Meneguzzi.

Nel 2004 Manuel incontra Gatto Panceri che lo accoglie come supporter in alcune sue date tra le quali un’esibizione davanti al Teatro Ariston in contemporanea al Festival di Sanremo 2005. E’ ospite dell’ i-Tim Tour nella tappa di Pescara e della finalissima di “Cantiamo la vita” insieme a Paolo Meneguzzi. Nel 2005 si esibisce al Girofestival (Rai 3) e al festival radio tv Monteporzio Catone (Rai 2). Parallelamente i singoli “L’illusione” (gennaio 2005) e “Argento” (maggio 2005) sono messi in rotazione nel circuito radiofonico nazionale, accompagnati da numerose interviste radio-televisive. Il 2005 si chiude con il perfezionamento dell’album, prodotto da Renato Droghetti con la supervisione artistica di Disi Melotti, a cui hanno contribuito Gatto PanceriPia in qualità di co-autori di Manuel e il tenore Andrea Binetti. Mixato da Lorenzo Cazzaniga all’ Alari Park di Cernusco sul Naviglio e masterizzato allo Sterling Sound di New York da Greg Calbi.

Il 30 Gennaio 2006 esce finalmente un album che possiamo definire una raccolta di singoli, “Le mie Abitudini”, presentato in anteprima alle Messaggerie Musicali di Milano con la presenza dello stesso Gatto Panceri, pubblicato da MR Records/Deltadischi distribuzione. Viene estratto il singolo omonimo “Le mie abitudini” in rotazioni su molte radio nazionali e anch’ esso accompagnato da numerose interviste.

Il 26 Maggio 2006 Manuel gira il suo primo video clip della canzone “Sole di Maggio” sotto la direzione della Run Multimedia con la straordinaria partecipazione di Ivana Spagna. Il video entra in rotazione su Video Italia e Radio Italia tv, passa a Music Line su Rete 4 e su molti canali satellitari. Durante l’ estate viene ospitato nel tour “Diario di Bordo” di Ivana Spagna dove canta davanti a un pubblico numerosissimo con picchi di oltre dieci mila persone. Nel novembre 2006 il nuovo singolo “Stringimi” è in rotazione su molte radio nazionali.

Nel frattempo Menuel si adopera per azioni a scopo benefico come il progetto a favore di ENPA e a favore di INTERVITA per i quali stampa e regala il singolo “Inno leggero” per aiutare i bambini in difficoltà, e per difendere il concepimento della vita come valore fin dalle origini.

Nel 2007 Manuel è pronto con il nuovo singolo “Love” ad anticipare prossimo album in studio. Il singolo vede la partecipazione straordinaria di Ricky Portera alle chitarre la realizzazione del secondo video con la straordinaria partecipazione alla regia di Omar Pedrini. “Love” esce per la L’n’R di Luca Rustici, la promozione di Rec Media di Filippo Broglia e la consulenza di Davvero Comunicazione. Nel 2008 il  nuovo singolo “L’aeroplano” scritto con Leandro Barsotti e il rispettivo video girato ancora da Stefano Poletti. Lo staff resta il medesimo, all’insegna della continuità. Durante l’estate 2008 partecipa a due date del tour di Radio Italia, e nell’autunno esce il nuovo singolo dal titolo “Uva”. Anche questa volta è riuscito ad ottenere una straordinaria collaborazione: la meravigliosa voce di Iskra Menarini e rispettivo video.

Nel febbraio 2009 Manuel arriva tra i 10 finalisti di SANREMO #59 e viene presentato da Paolo Bonolis sul palco dell’ariston.

Nei mesi successivi Manuel ultima la lavorazione del secondo album, dal titolo “2T” (Duet-duetti). L’uscita del disco viene divisa in 2 parti: Prima in digitale, poi nei negozi. Il 12 Giugno 2009 in contemporanea alla distribuzione digitale su itunes dell’album esce il singolo “Salvami l’anima” con ancora un grandissimo ospite: Faso di Elio e le storie tese. Il 2 Ottobre 2009 l’album esce, invece, nei negozi. su etichetta fondata dallo stesso Manuel, la SanLucaSound, e distribuito Self. Si tratta di un album di duetti e collaborazioni: Molti gli ospiti: OroRicky PorteraFasoIskra MenariniLeandro BarsottiAly, e anche l’americano Dirk Hamilton e il brasiliano Marcelo Brito de Oliveira. L’uscita del disco nei negozi viene accompagnata dal singolo e dal video del brano “Sei tu” insieme a Ricky Portera. E Showcase di presentazione (Fnac di Napoli e Verona, Feltrinelli Bologna, Mondadori Milano).

Il 27 Febbraio 2010 Manuel è supporter di Zucchero Sugar Fornaciari, durante il sesto raduno internazionale del fans club del blues man internazionale. Momento artistico di grande importanza per il cantautore, vista la stima artistica nei confronti di Zucchero. A maggio 2010 viene chiamato nuovamente  da Red Ronnie e si esibisce Live insieme a Ricky Portera presentando anche un nuovo brano: “Zucchero e sale”. Durante l’estate 2010 sono molte le esibizioni live, nel mese di novembre sale sul palco del Mei 2010 in versione Live accompagnato da Renato Droghetti e la band dei Wajiwa. Nel 2011 Crea insieme all’amico cantautore Lorenzo Visci un importante progetto ideando una compilation venduta in allegato al giornale Il Resto del Carlino con il fine di raccogliere fondi per la Basilica di Santo Stefano.

Dal progetto nasce un’associazione per la città di Bologna, chiamata “Quelli di Bologna”. Sempre nel 2011 conosce l’associazione Ansabbio di Dario Cirrone la cui madrina è Marianna Morandi e il presidente onorario Nek. Nell’Ottobre l’Ansabbio organizza un concerto in Piazza Maggiore a Bologna dove Manuel è ospite.

Sempre in questo periodo Manuel incontra Santa Cruz Guitar Company, la nota ditta di chitarre americane, diventando l’unico artista italiano inserito tra gli artisti Santa Cruz.

Nei primi mesi del 2012 sempre insieme all’amico Lorenzo Visci crea il nuovo lavoro di Quelli di Bologna, questa volta per raccogliere fondi per il restauro dei portici di San Luca coinvolgendo molti artisti tra cui Andrea MingardiGaetano CurreriFreak AntoniIskra Menarini il Maestro Cristiano CremoniniTeo Ciavarella e Felice Del Gaudio. Da questo nuovo cd nasce una nuova cover cantata insieme a tutti gli artisti: Miserere da cui seguirà un nuovo video clip. Manuel torna in un video ufficiale dopo alcuni anni di assenza. Sempre con questo progetto, attraverso la SanLucaSound, Quelli di Bologna approdano su Rai Uno nel programma Canto di Natale trasmesso il 26 Dicembre e registrato all’Auditorium della Conciliazione a Roma davanti a 1500 persone.

Il 2012 si presenta come un anno di transizione che però lo vede protagonista di moltissimi live di prestigio anche in teatri: Teatro Guardassoni (Bo), Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Dheon (Bo), Teatro Comunale di Faenza. Durante l’estate 2012 vanno ricordati due eventi di primaria importanza: il concerto di Renazzo (Fe) presentato da Andrea Mingardi con tutti gli amici della SanLucaSound (circa 5000 persone), il tributo a Lucio Dalla a Cervia insieme agli amici di tele Romagna (davanti a oltre 10000 persone).

Nel 2013 Manuel, sempre più produttore e discografico, tra molte esibizioni live e supervisioni artistiche nello studio dell’etichetta SanLucaSound (SanLucaRecording) è nuovamente in studio con il socio/fratello di sempre Renato Droghetti per preparare un nuovo lavoro, sempre nella ricerca dei suoni come piace a lui, questa volta ancora più cantautorale. Coinvolti nel progetto anche l’arrangiatore di Zucchero e produttore di Irene Fornaciari, Max Marcolini.

Nel Maggio 2013 esce il singolo dal titolo “Scrivilo sul cuore” che anticipa l’uscita dell’album, seguito dal nuovo video clip prodotto da Memusika. Intanto, Manuel è coinvolto come giurato per Castrocaro, diventando presidente di Giuria per le selezioni di Marzo della Regione Toscana. Il 15 Giugno 2013 approda a “Progetto Amore”, evento organizzato da Paolo Meneguzzi, esibendosi allo stadio di Chiasso (CH) insieme ad artisti di fama nazionale ed internazionale.

NIn quel periodo Manuel diventa ufficialmente il cantante della Onlus “Lo vuole il cuore” il cui presidente è sua eminenza Cardinal Coccopalmerio e il testimonial Lino Banfi. Per l’occasione Manuel si esibisce davanti ad una platea unica a Nizza (Francia).

Durante l’estate 2013 è protagonista di un tributo Lucio Dalla insieme a Marco Ferradini, Iskra Menarini, Andrea Mirò, Alberto Fortis ed Eugenio Finardi.

Anticipato dai singoli e dai video dei brani “Scrivilo sul cuore” (2013) e “Siamo musica” (2014), a Marzo 2014 Manuel ritorna con l’album COF (2014) arrangiato e prodotto da Renato Droghetti, Max Marcolini e dallo stesso Manuel e distribuito da Edel. Accompagnato dalla band, Manuel presenta con grande successo il nuovo lavoro al teatro comunale di San Giovanni in Persiceto.

Nel corso dell’anno inizia una nuova avventura come speaker radiofonico su Punto Radio, fondata da Vasco Rossi, dando voce ad un format dedicato alla musica emergente.

Nel 2014 Manuel intensifica la sua attività live solcando i palchi di numerosi teatri e piazze di tutta Italia. Da ricordare l’evento natalizio da lui orgaizzato a scopo benefico insieme a Lorenzo Visci al teatro “Fanin” di San Giovanni in Persiceto in cui sono stati coinvolti tanti artisti della realtà musicale bolognese.

Nel 2015 Manuel, oltre a continuare a cantare in giro prer l’Italia, si dedica alla sua attività di produttore musicale e supervisore artistico. Il 5 Marzo 2015 è coinvolto a Sassuolo, insieme a Marco Ligabue,  in un progetto didattico rivolto agli studenti delle scuole superiori per parlare della discografia italiana.

Nello stesso anno viene chiamato da Iskra Menarini a partecipare come chitarrista all’interno dl suo videoclip. Nello stesso anno l’amore per gli animali lo spinge a collaborare con il gruppo “Anima Golden” per il quale scrive l’inno dal titolo omonimo. Per l’occasione viene realizzato anche un simpatico videclip.

Sempre nel 2015 Manuel si unisce ad un gruppo di cantanti per creare “Artisti Uniti per CCS Italia” ed incidere il brano “Arriva Natale”, di M.Auteri-R.Droghetti/M.Auteri per un altro scopo benefico. Il progetto vede la partecipazione di tanti artisti tra i quali Stefano Colli, Silver di X Factor, Oscar Nini, Valentina Mattarozzi, Alfonso Oliver, Angelica Galatola, Rod Mannara, Vigù ed Elena Reina.

L’anno successivo il lavoro si concentra per la scrittura di nuove canzoni oltre che al lavoro sempre più importante dell’etichetta da lui fondata SanLucaSound. Il lavoro lo vede impegnato come discografico, come supervisore artistico e chitarrista presso lo studio dell’etichetta SanLucaRecording.

Spinto dalla sua passione calcistica Manuel, nell’arco del tempo, ha avuto modo di essere coinvolto nell’organizzazione e giocare a scopo benefico due partite importanti, una allo Stadio di Bologna e una allo Stadio di Perugia. Tifosissimo del Bologna nel tempo è diventato simpatizzante del Venezia Calcio per il quale insieme a Renato Droghetti e a Nicola Crepaldi ha scritto l’inno ufficiale.

Manuel da anni collabora con varie associazioni a scopo benefico (Ansabbio, Ramazzini, Hey Joe e altre) sul territorio nazionale. Particolarmente rilevante la posizione da testimonial insieme ad Oscar Mini, protagonista di “Notre Dame de Paris” insieme a Riccardo Cocciante, dell’associazione “Semplicemente noi”di Carmen Nanni.

Nel periodo Natalizio, insieme ad un gruppo di musicisti e compositori Bolognesi, Franz Campi, Angela Sette, Gabriele Orsi e allo speaker di Radio San Luchino Mauro Malaguti, crea un progetto mai visto prima per la città di Bologna. La realizzazione del singolo “Ban Nadel”. Innumerevoli gli artisti coinvolti. Nasce anche il DVD.

Nel 2017, finalmente, torna con il singolo “Dottor Amore”, scritto interamente da Manuel, prodotto insieme al suo consolidato staff, Max Marcolini e Renato Droghetti.
Il progetto anticipa il nuovo album di inediti previsto per il 2018.

Condividi